it-ITen-GBfr-FRde-DEes-ES

Text/HTML

 

 

 

 

PORTALE DI ACCESSO DEL CITTADINO AL SERVIZIO DI ACCERTAMENTO INFRAZIONI

Sei qui: Normativa

 

Normativa

 

Le regole in materia di limiti di velocità e le sanzioni  per chi non li rispetta sono fondamentalmente stabilite dall’articolo 142 del Codice della Strada; inoltre in taluni casi è prevista anche la decurtazione punti ai sensi dell’art. 126 bis CdS.

La Direttiva del Ministro dell’Interno del 14 agosto 2009 ha definito specifiche istruzioni operative per le attività di prevenzione del fenomeno infortunistico stradale mediante il controllo dei limiti di velocità attraverso l’utilizzo di appositi dispositivi di controllo a distanza.

L’articolo 4 del Decreto legge 121 del 2002 convertito con modificazioni dalla Legge 168/02 stabilisce, tra l’altro, che tali impianti possono essere utilizzati dagli organi di polizia stradale sia sulle strade extraurbane principali che sulle strade extraurbane secondarie.

In caso di installazione su strade extraurbane principali non necessitano ulteriori provvedimenti autorizzatori; le strade extraurbane principali della Provincia di Milano sono quelle indicate nella Disposizione dirigenziale n. 3/09 .

L’installazione degli impianti sulle strade extraurbane secondarie deve invece avvenire su tratti individuati con apposito decreto del Prefetto. I decreti prefettizi relativi a tratti di strade extraurbane secondarie della Provincia ove sono installati impianti di rilevazione della velocità sono il Decreto n.111/MC/2002 del 16.07.2004   ed il  Decreto n. 111/MC/2002 del 29.09.2010  .

Gli impianti collocati sulle strade provinciali sono stati omologati dal Ministero delle infrastrutture e trasporti con Decreti dirigenziali n. 1281 del 12/03/2009  , n.  2217 del 19/4/2011, n. 1883 del 29/03/2013, n. 4121 del 09/07/2013 e n.1584 del 03/04/2014.

 

 

Tipo Documento

Scarica documento

Direttiva del Ministero degli Interni 14 agosto 2009 (cd. “Direttiva Maroni”) e relativo Allegato 1 "Istruzioni operative per le attività di prevenzione del fenomeno infortunistico stradale mediante il controllo dei limiti di velocità"

Classificazione tecnico-funzionale delle strade extraurbane principali della Provincia di Milano

Classificazione tecnico-funzionale della S.P. 103 Cassanese Moderna

Classificazione tecnico-funzionale della S.P. 415 Paullese
 
Decreto prefettizio n.111/MC/2002 del 16.07.2004 individuazione  S.P. 40 e ex S.S. 415 come strade  idonee per istallazione misuratore di velocità (c.2. Art.4 L.168/02)

Decreto prefettizio n. 111/MC/2002 del 29.09.2010 individuazione  S.P. 30 e S.P. 203 come strade  idonee per istallazione misuratore di velocità (c.2. Art.4 L.168/02)

Ordinanza Provinciale del 13/10/10 Istitutiva del  limite di velocità di 80 Km sulla S.P. ex S.S. 35 Milano - Meda

Ordinanza Provinciale del 11/12/12 Istitutiva dei  limiti di velocità sulla S.P. ex S.S. 35 Milano - Meda

Ordinanza Provinciale del 31/12/14 Istitutiva dei  limiti di velocità sulla S.P. 103 Cassanese Moderna

Decreto Dirigenziale Prot. 1281 del 12/03/2009 - Approvazione MULTARADAR S580

Decreto Dirigenziale Prot. 2217 del 19/04/2011 - Approvazione MULTARADAR S580 (estensione a versione con nuovo gruppo di ripresa)

Decreto Dirigenziale Prot. 1883 del 29/03/2013 - Approvazione EnVES EVO MVD

Decreto Dirigenziale Prot. 4121 del 09/07/2013 - Estensione approvazione EnVES EVO MVD

Decreto Dirigenziale Prot. 1584 del 03/04/2014 - Estensione approvazione EnVES EVO MVD

Sintesi art. 142 Codice della Strada: sanzioni pecuniarie e accessorie (decurtazione punti e sospensione patente)